Shares

guida alla roulette

Su LiveOnlineCasino.it vogliamo offrire ai nostri utenti la migliore esperienza di gioco possibile, attraverso le recensioni delle migliori sale da gioco online, ma anche attraverso questa guida alla roulette che ha lo scopo di aiutare qualsiasi giocatore che voglia conoscere maggiori informazioni su come giocare.

La storia

La roulette ha probabilmente la storia più affascinante di tutti i giochi del casino. Nata in Francia – il termine roulette significa “piccola ruota” – il design della ruota fu introdotto a partire dal 17° secolo dal matematico Pascal, che stava lavorando al moto perpetuo. Con il tempo si sviluppò in una base per il gioco d’azzardo.

La Roulette diventò famosa a Parigi nel tardo 18° secolo, così come iniziava a guadagnare popolarità in Quebec e nella Louisiana, entrambi parte delle colonie francesi del Nuovo Mondo. Poco dopo il gioco si stava diffondendo in tutta Europa e in America grazie alla sua semplicità, diventando estremamente popolare tra i clienti del casino. Tuttavia, una tendenza verso il proibizionismo in Europa portò all’abolizione del gioco d’azzardo in Germania negli anni ‘60. Altre nazioni seguirono questa tendenza, fino a quando non rimase solo Monte Carlo come unico casino legale. Questa città costiera del Principato di Monaco diventò una vera e propria mecca per tutti i giocatori, e lo rimane tutt’ora.

Tuttavia fu in America che il gioco si sviluppò più ampiamente nella versione che conosciamo oggi. Per prima cosa, la ruota della roulette venne spostata in cima al tavolo per prevenire eventuali imbrogli. In secondo luogo, il layout delle scommesse venne drasticamente semplificato. Questo era il gioco che si era evoluto nella roulette Americana, e trovò casa nelle bische clandestine degli Stati Uniti.

Fu il 20° secolo che vide una vera e propria esplosione della popolarità tradizionale della roulette e molti altri giochi di scommesse. Monte Carlo e Las Vegas divennero i paradisi del gioco d’azzardo, luoghi che offrivano qualcosa che non si poteva trovare in nessun altro posto. Dal 1970 i casinò iniziarono a diffondersi e oggi esistono migliaia di sale in tutto il mondo dove giocare a roulette.

Nel nuovo secolo la spinta definitiva è stata data dalla roulette online, che ha permesso di giocare a milioni di persone che non avrebbero mai considerato di mettere piede in un casino reale.

Le regole

La ruota della Roulette è uno dei simboli più famosi del casino. Se a prima vista le varie combinazioni possibili alla roulette possono sembrare complicate, la principale regola del gioco è la semplicità stessa.

La Roulette dispone di una ruota mobile interna contenente caselle numerate e colorate. Il croupier fa partire questa ruota che gira in una direzione, e quindi lancia una pallina bianca facendola rotolare nella direzione opposta lungo la pista esterna apposita. La pista è stazionaria, in quanto è la sezione inclinata appena sotto nota come il binario inferiore, che corre attorno alla circonferenza della ruota interna. Quando la palla perde slancio scorre lungo la pista inferiore, e di solito la pallina rimbalza prima di cadere in una tasca della ruota interna, determinando l’esito del gioco.

Nella versione europea del gioco ci sono 37 caselle. I numeri da 1 a 36 sono rossi o neri, mentre lo zero è di colore verde. Nella roulette americana, viene aggiunta un’ulteriore casella, il doppio ‘00’, portando così il numero totale delle caselle a 38. Sono le diverse combinazioni di scommesse che presentano l’aspetto più complicato del gioco per chi si affaccia alla roulette. Le scommesse vengono piazzate posizionando le fiches sul tracciato, un panno solitamente di color verde accanto alla ruota.

Al centro di questo tracciato si trova una griglia formata da caselle corrispondenti ai numeri della ruota della Roulette. Attorno alla griglia ci sono altre caselle che contengono diverse opzioni per le scommesse sui gruppi di numeri.

Le due principali categorie di scommesse sono chiamate “inside” e “outside”. Le inside vengono collocate su uno o più numeri all’interno della griglia. La più semplice scommessa viene chiamata “straight”, che viene effettuata piazzando una o più fiches al centro di una casella numerata. Molti giocatori piazzano diverse scommesse “straight” durante ogni partita. Una scommessa “split” invece, viene piazzata su due numeri adiacenti, con la fiche posizionata sulla linea tra le due caselle. Altre scommesse “inside” riguardano le combinazioni di numeri determinati dalla disposizione, come la “street”, che è una scommessa su tre numeri in una sola linea orizzontale sulla griglia. Le scommesse “outside” invece, includono il Rosso o il Nero, pari o dispari, 1-18 o 19-36, o su quale delle tre dozzine (1-12, 13-24, 25-36) la pallina si fermerà.

Ogni tipo di scommessa offre una differente somma in caso di vincita.

Le strategie

La roulette è un gioco basato sulle probabilità, questo significa che la fortuna è necessaria se si vuole vincere.

Tuttavia, la roulette è anche un classico gioco del casino, e come tale ci sono volute diverse centinaia di anni per i giocatori seri e matematici di varie abilità per tentare di definire strategie che riducono il margine della casa. Prima di esaminare alcune di queste strategie, è importante notare che non c’è modo di barare per influenzare le probabilità sul tavolo della roulette moderna. Storicamente, le tabelle meccanicamente difettose hanno fornito l’opportunità per i giocatori di calcolare gli errori con l’analisi matematica, guadagnando così un vantaggio. Tuttavia, la progettazione di roulette moderne ha reso questo errore molto meno probabile, e tutte le tabelle degli eventi vengono spesso riequilibrate per affrontare questo problema. Nel casinò online, questo margine di errore viene semplicemente omesso dalla programmazione della ruota.

Le strategie classiche della roulette girano intorno ai modelli di scommesse e progressioni. In generale, questi modelli sono progettati per massimizzare i rendimenti quando si colpisce una striscia vincente, o recuperare le perdite dopo una serie di sconfitte. Nonostante ci siano molte varianti, quest’ultimo tipo di sistema sarà quasi sempre basato sul cosiddetto “sistema Martingale”, una delle strategie più antiche della roulette ideate.

Il sistema Martingale si basa sul recuperare le perdite nel corso di una serie di scommesse outside. Ogni perdita è seguita da un raddoppio del periodo iniziale (perdente) di gioco. Non importa quante volte si verifica una perdita, la stessa tattica viene applicata fino a ottenere un vittoria nel recupero di tutte le perdite grazie alla vincita, che restituisce anche il doppio della puntata iniziale.

Il grosso problema con il sistema Martingale è che una serie di sconfitte può far perdere al giocatore tutti i soldi, o raggiungere il limite del tavolo per le scommesse, segnalando la fine della sequenza e quindi la possibilità di recuperare le perdite. L’idea che una perdita, o una serie di perdite renda più probabile una vittoria nella partita successiva è un equivoco di probabilità nota come Fallacy. Il tavolo non ha ‘memoria’, e quindi la probabilità di ogni possibile vincita è la stessa, ad ogni gioco. Fortunatamente, lo stesso vale per le serie di vittorie; quattro vittorie di fila non rendono una possibile quinta vincita meno probabile – le probabilità rimangono sempre le stesse.

È un fatto che le strisce di vittorie non solo possono verificarsi, ma sono statisticamente più probabili che si verifichino se si gioca un numero sufficiente di partite, grazie alla fortuna sfacciata – che rende i sistemi di gioco progressivi così popolari. Tutte queste strategie hanno un sistema per determinare la dimensione della puntata successiva dopo una vittoria, alcuni sistemi dispongono di norme per le dimensioni del banco, dopo due vittorie e sconfitte. Matematicamente, nessuno di questi sistemi riduce il margine della casa.

Anche se estremamente difficile, la via più praticabile per aumentare le vostre probabilità di vincere alla roulette comporta osservando il movimento naturale che deriva dalla “memoria” muscolare del croupier. Dopo una lunga serie di giocate, potrebbe diventare evidente che il croupier assuma sempre la stessa velocità di rotazione della ruota e alla pallina. Avere un’idea di quale settore della ruota della roulette in cui la pallina si andrà a posizionare permetterà di piazzare una scommessa dell’ultimo minuto, anche se di solito i casino contrastano questa possibilità modificando il croupier su ogni tavolo con regolarità.

Shares